Sanità

  • Revisione dei finanziamenti al Sistema Sanitario Nazionale.
  • Revisione dei ruoli e dei compiti delle Aziende Sanitarie Locali.
  • Divieto di impiego di psicofarmaci su minori di anni 14 e limitazione all’impiego su minori di 14 o più anni, salvo dimostrata e certa assenza di effetti collaterali e solo se non disponibili altre terapie meno invasive.
  • Introduzione del testamento biologico ed istituzione di un registro comunale per la deposizione dell’atto e designazione di un tutore delegato (purché antecedente la prognosi) che dovrà eseguire le disposizioni stabilite dall’interessato.
  • Referendum per l’introduzione o messa al bando dell’eutanasia, permettendo però il ricorso a tale pratica al di fuori del territorio nazionale.