Europa

L’attuale struttura dell’Unione Europea non ha la capacità di reagire con fermezza ed in brevi termini all’attuale crisi economica e di immigrazione, un modello che in realtà è una semplice evoluzione della precedente CEE in cui è stata fatta convergere anche la politica.

L’attuale Unione Europea è un modello destinato a fallire a solo vantaggio dei Paesi forti, impoverendo sempre più quelli che non hanno saputo e/o potuto reagire prontamente ai cambiamenti economici.

Quello che ci serve è un vero governo, una nazione chiamata Europa in cui gli Stati aderenti siano confederati.

La guida semestrale della Commissione Europea non è in grado di fronteggiare le necessità dei cittadini e di tutelare le economie dei Paesi membri dalle altre realtà internazionali più forti e compatte.

Questo svantaggio si riflette nell’attuale situazione del Vecchio Continente.

Quello che noi proponiamo è:

  • – creazione di uno Stato Federale dotato di un governo centrale eletto da tutti i cittadini Europei;
  • – abolizione delle direttive e delle norme europee a favore di leggi con valore vincolante di applicazione per tutti i Paesi membri;
  • – creazione di Ministeri Europei appositi per le principali tematiche come, ad esempio, l’economia, gli esteri,…;
  • – introduzione di mezzi efficaci per la cancellazione del debito sovrano di ciascun Paese membro, confluendoli tutti nel debito sovrano europeo;
  • – nazionalizzazione dalle Banche Centrali Europee ed eliminazione di ogni componente privata;
  • – adozione di politiche europee in fatto di flussi migratori clandestini e compartecipazione di tutti i Paesi membri nel sostentamento degli oneri finanziari legati alla lotta al fenomeno della clandestinità ed alla gestione dei centri di accoglienza;
  • – coordinamento Europeo di tutte le attività di polizia nei Paesi membri;
  • – adozione di una Costituzione Europea vincolante per tutti gli Stati ad essa aderenti;
  • – potenziamento degli organi europei, inclusa la Corte di Giustizia Europea.

Molti altri sono i punti necessari per la costruzione della vera Europa, a breve saranno inseriti.